Canale non Ufficiale

Milan-Roma: i precedenti

Dopo aver inflitto alla Juventus la prima sconfitta interna nel nuovo stadio, che però non è servita per arrivare in finale di Coppa Italia, la truppa di Allegri sarà impegnata domani nel difficile match casalingo contro la Roma.

I precedenti tra le due squadre in massima serie sono 76, con 43 vittorie del Milan, 17 pareggi e 16 vittorie romaniste. 136 a 77 il computo delle reti.

L’ultima vittoria del Milan è quella del 18 ottobre 2009, con una partita che ha segnato la svolta del campionato della truppa allora guidata da Leonardo. Primo tempo inguardabile e regalato totalmente ai giallorossi, che segnano in avvio con Menez. Nel secondo tempo il Milan si sveglia e con Ronaldinho e Pato ribalta il match. Da quella partita nasce il famosissimo “4-2 fantasia” che porta i rossoneri, dopo una serie di 8 risultati utili consecutivi (7 vittorie ed 1 pareggio) a ridosso dell’Inter capolista.

Si torna poi al 14 maggio 2006, quando l’ex di turno Mexes pareggia l’iniziale vantaggio di Kakà. In pieno recupero Marcio Amoroso regala i tre punti al Milan su rigore.

Il 2 maggio 2004 invece la partita, a 3 giornate dal termine, decide il campionato. Dopo 2 minuti Shevchenko segna di testa su cross di Kakà e regala lo Scudetto alla banda di Ancelotti (primo ed unico scudetto di Carletto da allenatore del Milan).
La stagione precedente (2002/03) la truppa rossonera il 7 dicembre vince per 1-0 in campionato con rete di Inzaghi, mentre il 31 maggio, nella finale di ritorno di Coppa Italia, forte del 4-1 nella partita di andata a Roma (Ambrosini, Shevchenko, due Serginho e Totti), pareggia 2-2 con i gol di Rivaldo ed Inzaghi dopo il doppio vantaggio di Totti e si aggiudica la Coppa Italia dopo 25 anni e nell’occasione festeggia anche la vittoria della Champions League, conquistata appena tre giorni  prima, il 28 maggio, all’Old Trafford di Manchester ai danni della Juventus.

Quattro sconfitte interne nelle ultime cinque stagioni, l’ultima delle quali, per 0-1 è quella che porta la firma dell’allora ex Marco Borriello, il 18 dicembre 2010. Prima ancora troviamo tre sconfitte consecutive: 2-3 il 24 maggio 2009, 0-1 il 28 ottobre 2007, 1-2 l’11 novembre 2006.

L’ultimo pareggio risale al 7 novembre 2004, quando Shevchenko ed un redivivo Montella mettono le loro firme sull’incontro. Prima ancora troviamo un altro pareggio, ma per 0-0, il 21 aprile 2002.

Per ritrovare un’altra vittoria della Roma a Milano dobbiamo risalire alla stagione 1985/86, con i giallorossi vincenti grazie a Pruzzo. Questa gara, giocata il 23 marzo 1986, è l’ultima prima dell’era Berlusconi, dato che il 24 febbraio 1986 questo diventa il nuovo proprietario della società rossonera, prendendola dalle mani di Giuseppe Farina, il presidente della seconda promozione dalla serie B.

C’è una curiosità che ha un retrogusto molto amaro per tutti gli sportivi e gli amanti del calcio, perché è legata all’ultima partita al “Meazza” giocata in campionato da Paolo Maldini. Il 24 maggio 2009 una parte della tifoseria molto ingenerosamente fischiò lo storico capitano rossonero, mentre una gran parte lo applaudì giustamente, rendendo così agrodolce il suo addio alla Scala del Calcio.

La gara di andata si è conclusa con uno spettacolare 3-2 in favore del Diavolo.

In questa stagione la squadra di Luis Enrique è un’incognita, dato che alterna grandi prestazioni ad altre decisamente sottotono. In trasferta ha vinto 5 volte (Bologna, Parma, Novara, Napoli, Palermo), pareggiato 2 (con Catania ed Inter) e perso 7, con 15 reti fatte e 20 subite.
Per la gara di domani a parte l’infortunato di lungo corso Juan non mancheranno altri giocatori ed, anzi, il tecnico spagnolo riavrà anche Francesco Totti, che formerà il solito tridente con Borini ed il ritrovato Osvaldo.

Max Allegri invece dovrà fare ancora a meno di Abate ed al posto dello squalificato Antonini schiererà Mesbah. In dubbio Thiago Silva ed in luogo dell’altro infortunato Robinho agirà il “Faraone” El Shaarawy.

Nelle prossime due settimane si deciderà il destino dei rossoneri per questa stagione. Iniziare alla grande con una vittoria questa serie di gare potrebbe dare lo slancio giusto in ottica scudetto e, perché no, anche Champions.

©RIPRODUZIONE RISERVATA. E’ consentita esclusivamente citando la fonte, Canale Milan o www.canalemilan.it.

Commenta l’articolo nel forum di Canale Milan.

 

 

URL breve : http://www.canalemilan.it/?p=41850

Scritto da il mar 23 2012 . Registrato sotto Blog, Generali, News .

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Sondaggio

Qual è l'uomo giusto per la fascia da capitano durante l'assenza di Montolivo?

View Results

Loading ... Loading ...

CANALEMILAN sul tuo Smarthphone

LA VIGNETTA

ULTIMISSIME DA TWITTER

social networks